logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Manifestazioni e Eventi

Anello del paradiso


Data inizio evento:

01/10/2022

Data fine evento:

02/10/2022

Dettagli evento:

Correva l’anno 1963… Gian Lugi Saccardo di Schio, presidente del CVAE, organizza uno dei primi raduni riservato a vetture d’epoca.

L’anello, con partenza da Schio, passaggi a Marostica e Bassano del Grappa, per poi rientrare a Schio è così ricco di castelli, dimore storiche, testimonianze di archeologia industriale, storia, ameni panorami tra le colline, che viene giustamente intitolato “Anello del Paradiso”.

Questa manifestazione, riservata a veicoli costruiti entro il 1945, vuole ricordare la figura di Gian Luigi Saccardo e di quei primi preziosi custodi, grazie ai quali oggi possiamo ammirare alcuni capolavori che testimoniano l’ingegno e la maestria dei costruttori di inizio secolo.

Sabato 1 ottobre

Ore 8,30
Ritrovo presso l’Hotel “Villa ai Pini” a Malo (VI), registrazione degli equipaggi.

Ore 10,00
Partenza delle vetture per percorso con road book verso Marostica, storico borgo murato con due castelli.

Ore 11,00
Arrivo in Piazza degli scacchi a Marostica, esposizione delle vetture e visita guidata al Castello inferiore. Realizzato nel XIV nella forma di castello recinto, simile ai palazzi fortificati lombardi e veronesi. Dal XVI secolo subì una serie di opere di manutenzione e di abbellimento, tanto da conferirgli il titolo di Palazzo Pretorio. La corte d’armi, circondata da doppi colonnati scaligeri in laterizio, con capitelli a testa di toro e pedicelli a stampella, presenta sulle pareti un prato floreale, due affreschi del XV secolo rappresentanti Sant’Antonio Abate benedicente e San Cristoforo con Gesù Bambino sulla spalla. Al centro si trova un pozzo la cui vera in pietra di Asiago risale al XV secolo, All’interno si potranno visitare le sale con i costumi e i vessilli della storica partita a scacchi viventi che si tiene ogni due anni nella piazza antistante, pavimentata a scacchiera.

Ore 13,00
Pranzo e partenza per Bassano del Grappa attraversando i colli.

Ore 16,00
Arrivo a Bassano. Esposizione delle vetture in Piazza Libertà. Visita al restaurato Ponte vecchio o Ponte degli Alpini, certamente uno dei luoghi più affascinanti e romantici d’Italia. Distrutto molte volte dalla furia del fiume o dell’uomo è sempre stato ricostruito secondo le tecniche ed il progetto del Palladio del 1569, che risolse in maniera geniale ed altamente scenografica il passaggio sul fiume Brenta sul quale esistevano precedenti manufatti duecenteschi. Dopo la seconda guerra mondiale venne ricostruito a cura dell’Associazione Nazionale Alpini e da allora prese l’attributo di ‘Ponte degli Alpini’ a consolidare la tradizione e l’affetto caro ai soldati già dalla prima guerra mondiale.

Ore 18,00
Partenza per il rientro in Hotel per la cena e il pernottamento.

 
 
 
domenica 2 ottobre

Ore 9,00
Prima colazione e partenza con destinazione Schio.

Ore 10,00
Arrivo a Schio, in Contrà Progresso e visita alla storica Fabbrica Saccardo.

La Fabbrica Saccardo nasce nel 1892 dalla mente di Giuseppe Saccardo. Nell’era della rivoluzione industriale il settore tessile era in forte crescita e quindi aumentava anche la domanda di spole, navette e tubi. La fabbrica si pose ben presto alla pari delle maggiori industrie europee per la produzione di questi accessori. L’azienda si avvalse di Fortunato Depero per lo studio di una campagna pubblicitaria ed egli stesso definì il luogo “Opificio magico”.

Ore 11,30
Trasferimento in centro a Schio, presentazione ed esposizione delle vetture. Visita al Giardino Jacquard e alla Fabbrica Alta. A seguire aperitivo presso Villa Rossi. La Villa Rossi a Schio è una dimora storica, costruita nel 1910, ubicata poco fuori il centro storico e si estende su un intero isolato, con un giardino di circa un ettaro.

Ore 13,00
Trasferimento per il pranzo, premiazione e termine della manifestazione

Fonte https://historic.it/evento/anello-del-paradiso/

Ente:

Schio

Tipo:

Manifestazione

Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo