logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Manifestazioni e Eventi

Schio Grande Teatro 2020/21 B. Percorso sonoro a stanze attorno alla fiaba di BiancaneveTrickster - IN FASE DI RIPROGRAMMAZIONE


Descrizione:

Orario: 21,00, IN SEGUITO AL DPCM DEL 3/12/20 TUTTI GLI SPETTACOLI FINO AL 15 GENNAIO SONO IN FASE DI RIPROGRAMMAZIONE

Luogo:

Teatro Astra

Data inizio evento:

18/12/2020

Data fine evento:

20/12/2020

Dettagli evento:

alle ore 18.00 alle ore 21.00 con prenotazione obbligatoria dell’orario di partenza ogni 20 minuti

L’installazione è concepita con entrata di uno spettatore per volta con ingresso ogni 3,5 minuti. I gruppi composti da 6 spettatori dovranno arrivare all’entrata al più tardi 5 minuti prima dell’inizio del proprio turno. L’ingresso degli spettatori potrà avvenire unicamente con questa modalità. Non sono ammessi bambini al di sotto dei 12 anni d’età anche se accompagnati. La presenza di eventuali portatori di handicap con difficoltà motorie deve essere comunicata tempestivamente a TricksterP.

 

TRICKSTER-P (Svizzera)
B
Percorso sonoro a stanze attorno alla fiaba di Biancaneve
concetto e realizzazione Cristina Galbiati e Ilija Luginbühl
drammaturgia Simona Gonella
design Mike Brookes, Trickster-p
spazio sonoro Luis Fernandez, Trickster-p
editing Davide Perucconi
co-produzione Trickster-p / Migros-Kulturprozent / Teatro Sociale Bellinzona / Theater Chur / far° festival des arts vivants, Nyon / Schlachthaus Theater Bern / TAK Theater Liechtenstein, Schaan

durata: 35 minuti

Uno spettacolo del tutto particolare: un’installazione a stanze in cui lo spettatore è invitato a percorrere lo spazio in solitudine accompagnato da auricolari. Un’esperienza indimenticabile ideata dalla pluripremiata compagnia svizzera Trickster-p: B nasce come rilettura della fiaba classica di Biancaneve ed è il frutto di una ricerca incentrata sulla contaminazione tra diversi linguaggi.
Biancaneve è la fiaba del passaggio dall’infanzia all’età adulta in cui la brutalità infantile della strega antropofaga lascia spazio alla lacerazione e alla solitudine. Come in un sogno ricorrente dai contorni indefiniti, Biancaneve vive in una sorta di mondo sospeso in cui la morte è un contrappunto sempre presente: immense stanze deserte, il buio della foresta, i letti sporchi e consunti dei nani, fanno da sfondo alla sua solitudine. La rilettura operata da Trickster-p vuole essere una sorta di viaggio attraverso gli aspetti più intimi e reconditi della fiaba stessa che crei passaggi condivisi in cui ogni singolo spettatore possa interagire attraverso il proprio personale immaginario. Ben lontana dalle pin up dei nostri giorni, Biancaneve ha qualcosa di diafano, una sorta di bellezza fragile e un po’ macilenta. È precisamente in questa sua disperata perfezione, in questa sua silenziosa immobilità, che è – e resta – una fiaba di una modernità disarmante.

 

Trickster-p, compagnia nata dall’incontro di Cristina Galbiati e Ilija Luginbühl. La loro poetica indaga possibili segni espressivi trasversali che siano il risultato della commistione di strumenti artistici estremamente eterogenei. Invitano lo spettatore ad aprire i propri spazi percettivi e a creare la propria realtà in un territorio di frontiera tra la visione interiore e la visione esteriore. Le loro opere sono tradotte in numerose lingue e presentate in oltre 30 Paesi in Europa, Asia, Australia, America del nord e America del sud.

Prezzo unico: € 15,00


Schio Grande Teatro

La biglietteria è aperta su appuntamento dal martedì al venerdì dalle 10 alle 13, il giovedì pomeriggio dalle 16 alle 18.30 e il sabato dalle 10.30 alle 12.00 presso il Teatro Civico, in via Pietro Maraschin n. 19. Info e programma completo: Tel 0445.525577, info@teatrocivicoschio.it, www.teatrocivicoschio.it, www.myarteven.it

Ente:

Schio

Tipo:

Teatro

Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo