logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Settembre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
      1 2
3 4 5 6 7 8 9
10 11 12 13 14 15 16
17 18 19 20 21 22 23
24 25 26 27 28 29 30
       

Cinque per mille

Dove rivolgersi

QUISOCIALE
Indirizzo  Piazza Statuto, 17
Telefono  0445-691415
Orario di apertura  dal lunedì al venerdì: 9.00-13.00
Email  sociale@comune.schio.vi.it


Descrizione

Il contribuente nella dichiarazione dei redditi ha la facoltà di destinare una quota pari al cinque per mille dell’Irpef anche a sostegno delle attività sociali svolte dal comune di residenza.

Tutti i contribuenti potranno, in sede di compilazione delle loro denunce dei redditi (modello Unico, CUD, o Modello 730), scegliere di destinare il 5 per mille Irpef al proprio comune di residenza, che utilizzerà queste risorse per lo svolgimento di attività sociali, gestite direttamente dal comune o dal comune assegnate a enti che operano nel sociale.

La scelta da destinare al 5 per mille non comporta maggiore spesa a carico del contribuente e non è alternativa alla scelta della destinazione dell'8 o del 2 per mille, che possono essere espresse contemporaneamente.

Modalita' di richiesta

La scelta va effettuata, su un apposito modulo allegato a tutti i modelli per la dichiarazione dei redditi, entro lo stesso termine di scadenza previsto per la presentazione della denuncia dei redditi.

 

Per scegliere il proprio Comune di residenza quale destinatario del 5 per mille è sufficiente firmare nel riquadro che riporta la scritta “Attività sociali svolte dal Comune di residenza del contribuente”.

I contribuenti esonerati dall’obbligo di presentazione della dichiarazione possono effettuare le scelte per la destinazione dell’8, del 5 e del 2 per mille dell’Irpef, presentando la scheda, in busta chiusa:

  • allo sportello di un ufficio postale

  • a un intermediario abilitato alla trasmissione telematica (professionista, Caf, ecc.). Gli intermediari hanno facoltà di accettare la scheda e possono chiedere un corrispettivo per l’effettuazione del servizio prestato

  • direttamente attraverso i servizi telematici dell’Agenzia.

La busta da utilizzare per la presentazione della scheda deve recare l’indicazione “Scheda per le scelte della destinazione dell’otto, del cinque e del due per mille dell’Irpef”, il codice fiscale, il cognome e nome del contribuente. La scheda deve essere integralmente presentata anche se è stata espressa soltanto una delle scelte consentite (8, 5 o 2 per mille dell’Irpef).

Costo

Nessuno.

Tempi di erogazione

L’Agenzia delle Entrate, sulla base delle scelte operate dai contribuenti, trasmette in via telematica al Ministero dell’economia e delle finanze i dati occorrenti per stabilire, sulla base degli incassi relativi all’IRPEF, gli importi che spettano a ciascuno dei soggetti a favore dei quali i contribuenti hanno effettuato una valida destinazione della quota del cinque per mille. Successivamente il Ministero dell'Interno Dipartimento per gli Affari Interni e Territoriali Direzione Centrale della Finanza locale liquida l'importo spettante ai comuni.

 

Si riportano di seguito i link per la consultazione del rendiconto dal quale risulti la destinazione sociale delle somme assegnate dal Ministero:

 

Normativa di riferimento

  • D.L. 25.06.2008 n. 112, convertito dalla L. 06.08.2008 n. 133

  • L. 23.12.2009 n. 191

  • D.P.C.M. del 23.04.2010 e del 07.07.2016

Segnalazioni, reclami e suggerimenti

Per ogni disservizio è a disposizione dei cittadini City Web, un strumento di comunicazione on line con il Comune. Vi possono accedere tutti i cittadini da qualsiasi computer collegato a internet. È gratuito, disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Per difficoltà nell'utilizzo, chiamare il numero 0445 691212 (orari di ufficio).

http://citywebschio.altovicentino.it/

Responsabile del procedimento

Cinzia di Lembo -  Servizio sociale

Responsabile aggiornamento scheda

Silvana Buccheri

Data aggiornamento scheda

19/06/2018
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo