logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Dicembre  2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31    
       

News

Spid day: il 22/10 una giornata dedicata all'assistenza digitale alla cittadinanza


Come si richiede e attiva l'identità digitale SPID, il sistema che permette di accedere a tutti i servizi on line della Pubblica Amministrazione direttamente da computer, tablet o smartphone con unico username e password? Come si prenota on line un appuntamento con gli uffici comunali o l'accesso agli ecocentri? Come si possono richiedere i certificati di anagrafe e stato civile attraverso lo sportello telematico e polifunzionale del Comune di Schio?

Sono queste alcune delle domande a cui verrà data risposta nel corso dell'evento "Spid Day" in programma il 22 ottobre, a partire dalle 9, allo sportello QuiCittadino di Piazza Statuto. Sarà un'intera giornata dedicata all'assistenza digitale alla cittadinanza che rientra nel più ampio programma del Digital Meet Altovicentino, il più grande Festival italiano sull'alfabetizzazione digitale per cittadini e imprese.

Per partecipare allo Spid Day e capire passo dopo passo come approcciarsi ai nuovi servizi on line è necessaria la prenotazione telefonando ai seguenti numeri: 0445691242 - 0445691169 – 0445691170.

«Prosegue il percorso di digitalizzazione dei servizi intrapreso ormai da tempo dall'Amministrazione Comunale - dice il Sindaco Valter Orsi -. Un percorso che ha tra i suoi scopi prioritari quello di accompagnare e sostenere i cittadini nelle operazioni on line. Con questa giornata dedicata all'assistenza digitale, infatti, vogliamo favorire un accesso inclusivo ed efficiente ai servizi telematici».


Data ultimo aggiornamento: 22/10/2020
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo