logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Gennaio  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 31    
       

News

Il Comune di Schio presenta il progetto SIT alla conferenza nazionale di "ASITA 2018" a Bolzano


Mercoledì 28 Novembre scorso, il Comune di Schio (Ufficio SIT – Ecografico) ha presentato un’applicazione del proprio “Progetto SIT – Sistema Informativo Territoriale” a Bolzano alla Conferenza Nazionale "ASITA 2018” (Federazione Italiana delle Associazioni Scientifiche per le Informazioni Territoriali ed Ambientali).

E’ stata illustrata una soluzione per la gestione, l'allestimento e la produzione delle stampe raster della Nuova Carta Tecnica Regionale Numerica (CTRN) e del DataBase Topografico (DBT), lo standard tecnico e normativo nazionale della nuova cartografia digitale di base. La produzione della CTRN e del DBT sono state promosse ed interamente finanziate dal Comune di Schio; in collaborazione tecnica con la Regione del Veneto ed il Comune di Vicenza. Il progetto presentato è stato ritenuto interessante dal Comitato Scientifico di ASITA per cinque motivi:

  1. propone una soluzione gestionale innovativa in materia di DataBase Topografici;

  2. è stato realizzato integralmente con strumenti "open - source": sia per l'applicativo QGIS sia per l'impiego di un DataBase Topografico;

  3. sarà reso disponibile con licenza “open - source” a tutte le Pubbliche Amministrazioni nella logica del “riuso software”;

  4. sarà valutato in ambito nazionale da parte del CISIS (Centro Interregionale per i Sistemi Informatici, Geografici e Statistici) e da parte della Regione del Veneto, con la prospettiva di diventare un riferimento come Buona Pratica Gestionale ed uno standard normativo. Il progetto è stato sviluppato - come tutto il Progetto SIT - nell'ambito del "Protocollo di Intesa tra la Regione del Veneto, il Comune di Vicenza ed il Comune di Schio per la condivisione, l'integrazione e la produzione di dati GeoTopoCartografici";

  5. sarà proposto e reso disponibile dalla Regione del Veneto nel proprio IDT - GeoPortale Cartografico (Infrastruttura dei Dati Territoriali), che lo pubblicheràcome “open – data” assiemealla Nuova CTRN ed alDBT, non appena saranno collaudati e riconosciuti dalla Regione del Veneto come cartografia di valore ufficiale per tutte le attività istituzionali (a partire dalla pianificazione urbanistica) .

 Il progetto presentato a Bolzano, è stato sviluppato in stretta collaborazione ideativa e tecnica tra:

  1. il Comune di Schio - Ufficio SIT (arch. Marco Vezzali e dr. Ranieri Bianchin); l'Ufficio svolge "internamente" anche la Direzione dei Lavori della strutturazione del DBT;

  2. la Ditta Impresa Rossi Luigi s.r.l. di Firenze (ing. Antonio Di Rienzo e dr. Luca Sciarri), Ditta affidataria dei lavori di produzione della CTRN e del DBT;

  3. la Regione del Veneto (dr. Umberto Trivelloni);

  4. l'ing. Pier Francesco Costantini e l'ing. Virgilio Cima, consulenti del Comune di Schio.

L’Amministrazione Comunale di Schio sta da tempo impegnando risorse per lo del “Progetto S.I.T. - Sistema Informativo Territoriale”; per aumentare il livello e l’efficienza dei servizi offerti, tesi alla maggiore conoscenza del territorio ed al suo sviluppo” dichiara l'assessore all'urbanistica Sergio Rossi.

Una innovativa applicazione del Progetto SIT del Comune di Schio è stata presentata con successo ed in anteprima nello scenario della “Conferenza Nazionale di ASITA 2018” di Bolzano, che si è tenuta il 28 Novembre scorso. Si conferma, quindi, la volontà dell’Amministrazione di proseguire con decisione il percorso dell’Innovazione Digitale della Pubblica Amministrazione, anche tramite l’adozione di strumenti “open source”, la pubblicazione dei dati secondo i protocolli “open data”, e l’incremento dei servizi offerti in rete”. Questa applicazione del Progetto SIT, presentata nello scenario della Conferenza Nazionale di ASITA 2018, conferma che il Comune di Schio si colloca nel contesto delle esperienze pilota e di riferimento in ambito regionale e nazionale, finalizzate alla diffusione di nuovi servizi per la gestione e la migliore conoscenza del territorio offerti a Cittadini, Professionisti ed alla promozione dell’Innovazione Digitale.

 


Data ultimo aggiornamento: 19/12/2018
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo