logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Ottobre  2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
       

News

Scuole superiori in presenza: dal 1° febbraio modificata la viabilità in zona Campus e potenziato il numero di autobus


Con la ripresa della didattica in presenza per le scuole superiori a partire dal 1° febbraio entra in vigore un piano di circolazione viaria e pedonale per garantire il più possibile spostamenti in sicurezza ed evitare situazioni di grande traffico in zona Campus.

L'Amministrazione Comunale, in accordo con la Polizia Locale Alto Vicentino, la società dei trasporti SVT e l'apporto di decine di volontari, ha predisposto una serie di percorsi differenziati per automobilisti e studenti che devono raggiungere le scuole. Nello specifico le auto dovranno evitare di entrare in via Tito Livio, sostando nei tre parcheggi adiacenti alla zona Campus. Chi accompagna gli studenti a scuola con la propria auto e proviene da Thiene e Malo potrà fermarsi nel parcheggio dello stadio di rugby "Nelson Mandela", chi arriva da Piovene e Val d'Astico nel parcheggio di via Luzi, mentre quanti provengono da Poleo, Valli del Pasubio e Valdagno faranno riferimento al parcheggio dell'autostazione in piazzale Divisione Acqui. Da questi tre punti di "stop" per le auto, poi, gli studenti dovranno proseguire a piedi per raggiungere la propria scuola secondo dei percorsi differenziati in modo da non creare assembramenti. Chi usufruisce del trasporto pubblico, invece, per tornare a casa potrà prendere l'autobus alla fermata più vicina alla propria scuola senza recarsi in autostazione.

Nel primo periodo di entrata in vigore di questo piano di circolazione viaria e pedonale gli agenti della Polizia Locale, con il supporto di oltre 30 volontari, saranno presenti in zona per dare indicazioni utili sui percorsi da seguire. «In passato si sono verificate diverse situazioni di grande traffico in zona Campus sia per il gran numero di auto che la frequentano durante l'orario di inizio e fine delle lezioni e sia per i flussi di studenti che raggiungono gli istituti a piedi dall'autostazione - dice l'assessore all'istruzione, Katia De Munari -. Per impedire il ripetersi di questi episodi garantendo la sicurezza di automobilisti e pedoni e allo stesso tempo per evitare assembramenti abbiamo predisposto questo piano di circolazione grazie alla collaborazione tra tutti gli attori coinvolti che hanno lavorato insieme per raggiungere questo obiettivo. Chiediamo a chi accompagna gli studenti a scuola e agli studenti stessi di rispettare le indicazioni previste. Raccomandiamo, poi, agli studenti che ne hanno la possibilità di raggiungere la propria scuola a piedi o in bicicletta».

Lungo i percorsi pedonali, inoltre, verrà installata della segnaletica realizzata dagli studenti del liceo artistico Martini che ricorda le tre regole fondamentali anti Covid-19: uso della mascherina, distanza interpersonale di almeno un metro e igienizzazione frequente delle mani. «In queste settimane c'è stato un importante lavoro di squadra che ha coinvolto anche gli studenti stessi - sottolinea De Munari -. I ragazzi si sono attivati per realizzare questa "cartellonista" con l'obiettivo di sensibilizzare i loro coetanei a rispettare sempre queste semplici e necessarie indicazioni. La loro partecipazione attiva in questa fase di preparazione alla ripresa delle lezioni in presenza è un segnale importante».

Ma non è tutto: la società dei trasporti SVT ha potenziato il numeri di autobus per garantire una ripresa delle lezioni in sicurezza. Il dettaglio con le nuove linee disponibili è consultabile sul sito internet www.svt.vi.it.

 

Mappa percorsi auto (.pdf)

Mappa percorsi studenti (.pdf)

 


Data ultimo aggiornamento: 21/02/2021
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo