logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Giugno  2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30      
       

News

Mercato bisettimanale aperto completamente, ma nel rispetto del Piano di sicurezza


Con la fine del lockdown a Schio il mercato bisettimanale ritorna alla sua originaria struttura con tutte le tipologie merceologiche e "riapre" anche alle attività non titolari di concessione. Sempre, però, nel rispetto di un preciso piano di sicurezza in vigore almeno fino al prossimo 2 giugno. Con un'ordinanza firmata questa mattina dal Sindaco Valter Orsi, infatti, sono state delineate le disposizioni per consentire lo svolgimento del mercato del mercoledì e del sabato in Piazza Statuto, via Battaglione Val Leogra, Piazza Rossi, piazza A. Da Schio, via Capitano G. Sella.

L'area mercatale, poi, non sarà più controllata dai varchi d'ingresso e d'uscita ma sarà attivo uno specifico servizio di vigilanza con due agenti del Consorzio Polizia Locale Alto Vicentino, almeno quattro volontari della Protezione Civile ANA Val Leogra e almeno quattro volontari dell'A.N.C. Volontari e agenti di Polizia controlleranno che all'interno dell'area mercatale venga rispettata la distanza interpersonale di almeno un metro, che venga rispettato l'obbligo di utilizzo della mascherina e che non si verifichino assembramenti tra avventori e operatori.

«Da domani 20 maggio le attività del mercato riprendono nelle loro consuete modalità, ma è fondamentale che sia operatori che avventori si attengano alle disposizioni previste per la sicurezza di tutti. Ricordo che i comportamenti contrari a quelle che sono le norme sono sanzionabili» sottolinea il Sindaco.


Data ultimo aggiornamento: 02/06/2020
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo