logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30    
       

TARI - Tassa Rifiuti

TARI tassa rifiuti

 

Dal 1° gennaio 2014 è entrato in vigore il tributo comunale sui rifiuti ( TARI ), che ha sostituito la TARES, in vigore nell'anno 2013 e che fa parte dell'imposta unica comunale IUC.

La legge di stabilità ( legge 27.12.2013 n. 147 ), con i commi 641 e seguenti, ha riproposto la medesima disciplina già conosciuta per la TARES, nulla è cambiato per quanto riguarda il presupposto d'imposta, la base imponibile, il calcolo del tributo.

 

Anche la TARI viene calcolata secondo il metodo matematico e statistico definito con il DPR 27 aprile 1999 n. 158, pertanto:

  • per le utenze domestiche ( le famiglie ), oltre alla superficie dei locali, si tiene conto del numero dei componenti del nucleo familiare che risultano iscritti all'anagrafe comunale

  • per le utenze non domestiche ( attività produttive ), invece, oltre alla superficie dei locali, si tiene conto della tipologia di attività esercitata, inserendo la stessa in una delle 30 categorie di attività previste dalla norma

L'importo a carico di ciascun utente è dato, pertanto, dalla somma di due componenti:

  1. una parte fissa, determinata in relazione alle componenti essenziali del costo del servizio

  2. una parte variabile, rapportata alle quantità di rifiuti conferiti, al servizio fornito e all'entità dei costi di gestione

Per la quantificazione delle tariffe, sia per le famiglie che per le attività produttive, vengono utilizzati dei coefficienti, previsti dalla norma sopracitata, che misurano, con modalità statistiche, la capacità media di produzione di rifiuti delle famiglie ( fino a 6 componenti ) e delle attività produttive ( suddivise in 30 categorie ).

Per questi motivi, ciascun cittadino riceverà un importo da pagare personalizzato, che trova ragione nella composizione della sua famiglia e nella superficie della sua abitazione.

 

Diversamente dalla TARES, non è più prevista la maggiorazione dello 0,30 euro per mq di superficie, destinata allo Stato.

 

Sono state confermate le riduzioni, già applicate per la tassa rifiuti e per la TARES, a favore di:

  1. coloro che utilizzano il composter ( riduzione del 20% )

  2. coloro che risiedono all'estero ( riduzione del 30% )

 

Scadenze e modalità di versamento:

 

1° rata: scadenza 16 giugno 2017

2° rata: scadenza 16 dicembre 2017

 

Il Comune invierà al domicilio dei contribuenti, come di consuetudine, il Modello F24 per il pagamento della tassa, nonché l'avviso di pagamento che illustra i dati presi come base di calcolo.

 

TARIFFE TARI

 

Il Consiglio Comunale, con deliberazione n. 19 del 06/03/2017, ha stabilito le tariffe della TARI per il 2017.

VEDI TARIFFE TARI DOMESTICHE ANNO 2017

VEDI TARIFFE TARI NON DOMESTICHE ANNO 2017

REGOLAMENTO IUC (Imposta Comunale Unica)

REGOLAMENTO IUC - aggiornamento componente TARI 2016

INFORMAZIONI RELATIVE ALLA BOLLETTAZIONE

INFORMAZIONI SUL MODULO PER IL VERSAMENTO F24

 

Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo