logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30    
       

Cosa fare (e cosa non fare) in caso di EVENTI METEOROLOGICI ESTREMI

Bombe d’acqua, trombe d’aria, grandinate, forte vento, fulmini

COSA DEVO FARE?

 

Stato di Preallarme

• mi tengo informato sulle previsioni del tempo attraverso tv, radio e in particolare il bollettino ARPAV in internet, soprattutto se abito in una zona o strada soggetta ad allagamenti anche modesti
• senza espormi a pericoli: proteggo con paratie o sacchi di sabbia i locali situati al piano strada; chiudo le porte di cantine, seminterrati o garage, metto al sicuro beni e animali situati nelle zone dell’abitazione a rischio allagamento: taverna, cantina o piano terra. Parcheggio l’auto lontano da alberi, tabelloni pubblicitari e quanto altro possa caderci sopra per effetto del vento

...........................................................

FULMINI

Associati ai temporali, i fulmini sono uno dei pericoli più temibili. La maggior parte degli incidenti accade all’aperto, con maggior rischio in montagna e luoghi con presenza di acqua. Esiste però un certo rischio connesso ai fulmini anche al chiuso. Una nube temporalesca può originare fulmini anche senza precipitazioni.
• evito di avvicinarmi a elementi sporgenti, come pali o alberie non cerco rifugio dalla pioggia sotto a questi
• evito il contatto con oggetti metallici conduttori di elettricità
• sto lontano dai tralicci dell’alta tensione, i cui cavi elettrici attirano i fulmini e possono scaricarsi a terra
• rimango in auto

...........................................................

NUBIFRAGIO

• se ho la casa allagata e non riesco a svuotarla, chiamo i Vigili del fuoco o il Comune che daranno modi e tempi delle operazioni da svolgere

...........................................................

FORTE VENTO

• se sono caduti rami o alberiche possono causare pericolo per la pubblica incolumità, avviso i Vigili del Fuoco o il Comune

...........................................................

DISTACCO DI ENERGIA

• controllo che non sia scattato il “salvavita” nel qual caso basterà ripristinare il contatto. Se non dipende da questo, verifico che non ci sia un problema diffuso e chiedo ai vicini se hanno lo stesso problema.
Se il problema non si risolve chiamo il numero verde del fornitore di energia
• segnalo al Comune eventuali situazioni di grave disagio a carico di anziani, disabili ecc. Per attivare un generatore sento un elettricista

...........................................................

TROMBA D'ARIA

• chiudo porte e finestre, metto in sicurezza quanto nell’abitazione possa rappresentare un pericolo se esposto alla furia del vento e allontano le auto all’aperto da alberi e da quanto altro possa cadervi sopra
• se sono in casa ci rimango, se sono in auto mi fermo in un luogo aperto lontano da fabbricati, alberi, tabelloni, pubblicitari linee elettriche e quanto altro possa cadere sopra il veicolo

Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo