logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Ottobre  2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
    1 2 3 4
5 6 7 8 9 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30 31  
       

Istruzioni per l'inserimento dei fabbricati nella C.T.R.N.

La Legge Urbanistica della Regione Veneto (L.R. 11/2004 "Norme per il governo del territorio" e relativi "Atti di Indirizzo") dispone che venga effettuato l'aggiornamento cartografico speditivo della C.T.R.N. (Carta Tecnica Regionale Numerica).

In sede di Richiesta di Rilascio del Certificato di Agibilità delle Pratiche Edilizie che comportino modifiche alla sagoma esterna (il sedime a terra) dei fabbricati (nuovi, modifiche o demolizioni sono pertanto esclusi gli interventi di sole opere interne), è richiesto ai Professionisti l'inserimento di tale sagoma all'interno della cartografia C.T.R.N.

Procedere come di seguito indicato:

  1. accedere al GeoPortale della Regione Veneto (http://www.regione.veneto.it/web/ambiente-e-territorio/geoportale)
  2. scegliere la voce "Accedi al GeoPortale per la consultazione e l’acquisizione dei prodotti cartografici" (http://idt.regione.veneto.it/app/metacatalog/index?deflevel=165) e, seguendo le istruzioni del Manuale del GeoPortale (con particolare riguardo al punto 2.3.3.2 "Download della Carta Tecnica Regionale"), individuare il file dell'elemento della C.T.R.N. in scala 1:5.000 di interesse;
  3. scaricare, decomprimere ed aprire il file dell'elemento della C.T.R.N. in formato ".dxf" senza modificarne la georeferenziazione, evitando azioni di traslazione e/o rotazione;
  4. localizzare la zona di interesse dell'intervento edilizio;
  5. per interventi di nuova edificazione o modifica di esistente, disegnare la sagoma come polilinea chiusa ed in appoggio geometrico agli elementi morfologici e fisici della C.T.R.N.
    La sagoma dovrà essere inserita all'interno di un nuovo layer (livello della C.T.R.N.) appositamente creato dal Professionista e nominato FABBRIC_NEW_01;
  6. per interventi di demolizione, procedere come indicato ai sopra indicati punti n° 1, 2, 3, 4, e spostare in un nuovo layer (livello della C.T.R.N.) appositamente creato dal Professionista e denominato FABBRIC_DEM_01 la sagoma del fabbricato da demolire (sempre come polilinea chiusa ed in appoggio geometrico agli elementi morfologici e fisici della C.T.R.N.);
  7. effettuare un ritaglio dell'elemento di C.T.R.N. (sufficientemente ampio, tale da individuare univocamente l'intervento ed il suo ambito circostante) e salvare il file così elaborato, sempre in formato ".dxf" evitando azioni di traslazione e/o rotazione;
  8. trasmettere il file al seguente indirizzo elettronico: innovazione.ict@comune.schio.vi.it, specificando i seguenti estremi della corrispondente Pratica Edilizia: Protocollo, Richiedente, Oggetto, Estremi Catastali (Comune Catastale Censuario, Foglio, Mappale);
  9. per eventuali comunicazioni sull'attività di aggiornamento cartografico speditivo della C.T.R.N. e le procedure operative, contattare Marco Vezzali (mail: innovazione.ict@comune.schio.vi.it, tel. 0445/691308);

Per ulteriori dettagli sull'utilizzo del GeoPortale della Regione Veneto è possibile consultare il relativo Manuale.

Torna alla pagina Come fare per ottenere la certificazione o l'attestazione dell'agibilità

Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo