logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Agosto  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30 31   
       

Contributo per il sostegno delle famiglie monoparentali e dei genitori separati o divorziati (DGR N. 1317 del 16/08/2017).

Dove rivolgersi

QUISOCIALE
Indirizzo  Piazza Statuto, 17
Telefono  0445-691415
Orario di apertura  dal lunedì al venerdì: 9.00-13.00
Email  sociale@comune.schio.vi.it


Descrizione e requisiti

La Regione del Veneto con deliberazione di Giunta Regionale n. 1317 del 16/08/2017 ha approvato il bando per la concessione di contributi alle famiglie composte da un solo genitore, famiglie con genitori separati o divorziati in situazione di difficoltà.

Il contributo, di natura forfettaria, per un importo massimo di 1.000,00 euro viene concesso in unica soluzione per pagamento totale o parziale dei canoni di locazione (affitto) per abitazioni non di lusso con categorie catastali A2, A3, A4 e A5 con esclusione dei fabbricati rurali, sostenuti e/o da sostenere da parte del nucleo monoparentale nell'arco temporale 1 gennaio- 31 dicembre 2017.

Il contributo può essere richiesto dalle famiglie monoparentali, ossia dai nuclei composti da un solo genitore e uno o più figli minori di età (0-17 anni, ossia fino al compimento del 18° anno di età al momento della domanda) risultanti dallo stato di famiglia e dal certificato di residenza, in possesso dei seguenti requisiti:

  • residenza del nucleo nella Regione del Veneto

  • ISEE 2017 non superiore a Euro 20.000,00;

  • nel caso in cui un componente nel nucleo monoparentale abbia una cittadinanza non comunitaria deve possedere un titolo di soggiorno valido ed efficace.

Requisiti, criteri e modalità per l’accesso al contributo sono dettagliatamente indicati nel Bando presente nella sezione Allegati.

Modalita' di richiesta

La domanda, compilata su apposito modulo predisposto dalla Regione del Veneto, completa dei documenti richiesti, deve essere presentata allo Sportello Qui Sociale - Municipio di Schio, Piazza Statuto nel seguente orario di  apertura al pubblico, e cioè dal lunedì al venerdì dalle ore  9.00 alle ore 13.00entro il termine perentorio di martedì 31 OTTOBRE 2017 - ore 12.00.

Ogni nucleo familiare può presentare una sola domanda.

 

Documenti da presentare

    • copia di un documento di riconoscimento in corso di validità del richiedente;
    • attestazione ISEE in corso di validità;
    • autocertificazione dello stato di residenza e dello stato di famiglia;
    • in caso di richiedente avente cittadinanza non comunitaria titolo di soggiorno valido ed efficace;
    • copia dei provvedimenti emessi nel corso dei procedimenti di separazione, annullamento, scioglimento, cessazione degli effetti civili del matrimonio o unione civile, relativi a statuizioni di ordine personale/patrimoniale tra i coniugi e nei confronti della prole e loro eventuali modificazioni;
    • copia della certificazione di handicap del/dei figlio/i minore ai sensi della L. 104/92;
    • copia del certificato attestante la presenza di un riconosciuto disagio psicofisico, rilasciato dal SSR, di un componente il nucleo familiare;
    • documentazione comprovante la tipologia del contratto di lavoro del soggetto richiedente il beneficio;
    • documentazione comprovante la situazione di disoccupazione o sospensione dell'occupazione;
    • contratto di affitto;
    • documentazione attestante la situazione di grave difficoltà economica del lavoratore autonomo.

Costo

Gratuito

Tempi di erogazione

Il contributo sarà pagato dopo aver ricevuto dalla Regione le risorse necessarie.

Normativa di riferimento

  • L.R. N. 29/2012

  • Deliberazione di Giunta Regionale n. 1317 del 16 agosto 2017

  • D.P.C.M. 5 dicembre 2013, n. 159 "Regolamento concernente la revisione delle modalità di determinazione e i campi di applicazione dell'Indicatore della situazione economica equivalente (ISEE)" e successive integrazioni e modificazioni;

Segnalazioni, reclami e suggerimenti

Per ogni disservizio è a disposizione dei cittadini City Web, un strumento di comunicazione on line con il Comune. Vi possono accedere tutti i cittadini da qualsiasi computer collegato a internet. È gratuito, disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Per difficoltà nell'utilizzo, chiamare il numero 0445 691212 (orari di ufficio).

http://citywebschio.altovicentino.it/

Responsabile del procedimento

Cinzia di Lembo -  Servizio sociale

Allegati

Responsabile aggiornamento scheda

Silvana Buccheri

Data aggiornamento scheda

06/09/2017
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo