logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
   1 2 3 4 5
6 7 8 9 10 11 12
13 14 15 16 17 18 19
20 21 22 23 24 25 26
27 28 29 30    
       

News

Municipium, il Comune di Schio a portata di smartphone


È attiva e operativa la nuova App Municipium, che si aggiunge ai servizi digitali già messi a disposizione dei cittadini da parte del Comune di Schio.

La nuova App è scaricabile da app store e google play sugli smartphone dotati dei sistemi operativi iOS ed Android .

L'App offre al Comune la possibilità di inviare ai cittadini comunicazioni istantanee, grazie al sistema delle notifiche push, di segnalare news ed eventi presenti sul territorio e fornisce un'ampia gamma di servizi per la raccolta differenziata dei rifiuti porta-a-porta, con le informazioni sulle ecostazioni comunali, il ritiro rifiuti ingombranti e un glossario per differenziare correttamente i rifiuti.

Gli eventi e le news comunali possono inoltre essere condivise dai cittadini tramite sms, whatsapp e gli altri principali social network direttamente dall'App.

Sempre grazie a Municipium, i cittadini possono consultare facilmente le mappe dei punti di interesse del Comune, aggiornati con le relative informazioni di contatto.

Oltre a questo i cittadini possono mettersi in contatto con il Comune grazie alla funzione delle Segnalazioni, tramite la quale possono inviare una segnalazione geolocalizzata e corredata di foto, di eventuali situazioni per le quali si ritiene necessario l'intervento del Comune.

Ad oggi, con Schio, i Comuni italiani che l'hanno attivata sono 208.

Sezioni presenti nell’App

 

  1. Info utili: pagine informative su Schio
    Pagine informative sulle peculiarità del Comune e del territorio, sulle principali attrattive turistiche, sull’amministrazione pubblica, ecc.

  2. News, Eventi, Notifiche Push
    Dalle manifestazioni locali, alle emergenze, fino alle notizie ordinarie e fondamentali, mappate con la geolocalizzazione. Possibilità di notifica push per veicolare particolari comunicazioni in modo rapido, efficace e non invasivo.

  3. Rifiuti smart
    I calendari della raccolta porta-a-porta, di ogni singola zona (1-2-3-4) facili da consultare, con un utile servizio di promemoria automatico che ricorda quale rifiuto conferire in strada. Il cittadino stesso può decidere se ricevere il promemoria e impostarlo all’orario che preferisce, in base alle sue abitudini. Nell’App inoltre il cittadino trova la mappa delle ecostazioni e degli altri punti di raccolta sul territorio (container), con informazioni, orari d’apertura, posizione sulla mappa comunale. Il tutto suddiviso per zone e per tipologia di utenza. Inoltre, l’App offre informazioni per il ritiro degli ingombranti e un “Glossario del riciclo” che risponde a qualsiasi dubbio del cittadino sulla raccolta differenziata.

  4. Luoghi, servizi e mappa interattiva
    Schede informative organizzate su una mappa interattiva per evidenziare servizi e punti di interesse del Comune, dagli uffici pubblici ai luoghi dello sport e dell’educazione, della cultura, del turismo, della storia, della conciliazione vita-lavoro.

  5. Segnalazioni e suggerimenti
    La segnalazione viene inviata dal cittadino registrato all’App e arriva direttamente al Comune. Questo percorso garantisce la massima affidabilità e riservatezza.

  6. Sondaggi (di prossima attivazione)
    Possibilità di sondare le proposte e le opinioni dei cittadini coinvolgendoli con il modulo sondaggi, per far collaborare i cittadini sui temi d’interesse municipale.

  7. Modulo Protezione Civile (di prossima attivazione)
    Possibilità di comunicare rapidamente news e aggiornamenti su stati di allerta, criticità e rischi del territorio. Pubblicazione di bollettini meteo e avvisi geolocalizzati, corredati di immagini e allegati, condivisibili dal cittadino. Rende disponibili gli indirizzi dei punti di ritrovo e i numeri utili da contattare in caso di emergenza, direttamente tramite l'App. Il cittadino avrà sempre a disposizione il piano di emergenza comunale e utili vademecum delle buone norme di comportamento da adottare per gestire al meglio le situazioni di pericolo (incendio, rischio sismico, industriale etc.).

Installazione e aggiornamento APP e contenuti

 

Il servizio App è disponibile sulle due principali piattaforme, Android e iOS, che coprono l'ampia maggioranza dei dispositivi diffusi tra i cittadini. La prima è utilizzata da chi possiede dispositivi Android e la si può ottenere dal Play Store, la seconda da chi ha Apple e la si può ottenere dall’App Store.

L’app non è disponibile per i dispositivi con Windows Phone.

 

 

Come ricevere le notifiche push inviate dal Comune

  • Accordare il consenso nel momento di download dell’app per ricevere le notifiche push da Municipium
    Come tutte le applicazioni che prevedono l’invio di notifiche push, viene sempre chiesto al cittadino se desidera ricevere notifiche push dall’app. Solitamente la maggior parte dei cittadini dà il consenso in quanto vuole essere raggiunta dalle comunicazioni che manda il Comune

  • Non avere delle impostazioni di default che bloccano la ricezione delle notifiche push
    Alcuni telefoni, soprattutto Android, per aumentare la durata della loro batteria “troncano” e bloccano la possibilità di ricevere notifiche push da alcune app, andando così a risparmiare energia per la batteria. Il cittadino deve quindi entrare nelle impostazioni personali del telefono, cercare tra le voci di gestione delle app (“App manager” ad esempio) e attivare manualmente la ricezione delle notifiche per le app da cui decide di essere notificato

  • Non trovarsi fuori dalla copertura di rete
    Se il segnale non riesce fisicamente a raggiungere lo smartphone e dunque non c’è campo, non è possibile ricevere telefonate, messaggi né notifiche push


Data ultimo aggiornamento: 17/10/2017
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo