logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Novembre  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30  
       

Modulistica

Alcuni moduli sono in formato pdf compilabile.

Attenzione: la maggior parte dei visualizzatori di PDF (Adobe Reader compreso) NON sono in grado di salvare un modulo con i dati immessi.

Ci sono due possibilità per poter avere una copia in formato PDF del modulo compilato con i dati.

  1. stampare il modulo PDF utilizzando una stampante PDF virtuale (PDFCreator, DoPDF, CUPS-PDF, etc). In questo modo si ottiene tuttavia una copia del modulo compilata, ma non più compilabile.
  2. utilizzare Foxit Reader o PDF-XChange Viewer (disponibili solo per Microsoft Windows®), i quali sono in grado di salvare i dati immessi nel modulo, mantenendo il modulo stesso compilabile per successive modifiche

    ------------

Attenzione: La modulistica del Servizio Edilizia Privata è in corso di aggiornamento:
i moduli presenti sul sito non sono aggiornati alle ultime modifiche normative

Modulistica


Oggetto :

Dichiarazione di trasferimento all'estero

Note:

Il presente modulo deve essere compilato, sottoscritto e presentato in Comune direttamente presso lo sportello Qui Cittadino di Piazza Statuto 16, dal lunedì al sabato dalle 09,00 alle 13,00 e il giovedì non-stop dalle 09,00 alle 18,30; oppure può essere spedita:

1. con raccomandata, indirizzata a: Comune di Schio, Ufficio Anagrafe, Via Pasini 33, 36015 SCHIO (VI)
2. tramite fax al numero 0445 691234
3. oppure inviata per via telematica (all'e-mail anagrafe@comune.schio.vi.it o tramite PEC - all'indirizzo schio.vi@cert.ip-veneto.net).

L'invio tramite posta elettronica è consentito esclusivamente ad una delle seguenti condizioni:
a. che la dichiarazione di residenza, con allegata copia scansionata di un documento di riconoscimento, sia sottoscritta con firma digitale;
b. che la dichiarazione, con allegata copia scansionata di un documento di riconoscimento, sia trasmessa dalla casella di posta elettronica certificata PEC del dichiarante e a lui intestata, anche non firmata digitalmente;
c. che la copia per immagine della dichiarazione recante la firma autografa e la copia del documento d'identità del dichiarante siano acquisite mediante scanner e trasmesse anche tramite posta elettronica semplice.
d. che l'autore sia identificato dal sistema informatico con l'uso della Carta d'identità elettronica, della carta nazionale dei servizi, o comunque con strumenti che consentano l'individuazione del soggetto che effettua la dichiarazione (modalità non attiva).

Alla dichiarazione deve essere sempre allegata copia del documento di riconoscimento del richiedente e delle persone che trasferiscono la residenza unitamente al richiedente che, se maggiorenni, devono sottoscrivere il modulo.

Il richiedente deve compilare il modulo per sé e per le persone sulle quali esercita la potestà o la tutela.

A seguito della presentazione o invio del presente modulo, il richiedente, non cittadino italiano, sarà cancellato dall'anagrafe del comune di residenza per emigrazione all'estero.

Il richiedente cittadino italiano, che intende trasferire la residenza all'estero per un periodo superiore a dodici mesi, può dichiarare il trasferimento di residenza all'estero direttamente al Consolato, oppure, prima di espatriare, può rendere tale dichiarazione al Comune italiano di residenza, utilizzando il presente modello. In tal caso, il cittadino ha l'obbligo di recarsi comunque entro 90 giorni dall'arrivo all'estero al Consolato di competenza per rendere la dichiarazione di espatrio. Il Consolato invierà al Comune di provenienza il modello ministeriale per la richiesta di iscrizione all'Aire (anagrafe degli italiani residenti all'estero). La cancellazione dal registro della popolazione residente (Apr) e l'iscrizione all'Aire, in tal caso, decorrono dalla data in cui l'interessato ha reso la dichiarazione di espatrio al comune e saranno effettuate entro due giorni dal ricevimento del modello consolare.

Se entro un anno il comune non riceve dal Consolato la richiesta di iscrizione aII'Aire, sarà avviato il procedimento di cancellazione del richiedente per irreperibilità.

Se invece la richiesta di iscrizione all'Aire viene presentata direttamente al Consolato, come consentito dalla vigente normativa, questa comporterà l'automatica cancellazione dal registro della popolazione residente. La cancellazione dall'Apr e l'iscrizione Aire saranno effettuate dal Comune entro due giorni dal ricevimento del modello consolare (Cons01) e con decorrenza dalla data del ricevimento del modello stesso.

 

Data Pubblicazione :

12-11-2018

Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo