logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Avvisi di esito gare della Centrale Unica di Committenza Schio Val Leogra


Gli esiti di gare attivate dalla Centrale Unica di Committenza Schio Val Leogra, a seguito dell'entrata in vigore dell'art. 29 del D. Lgs. 50/2016, sono pubblicati al seguente link
http://5.96.70.78/pbmonline/index.php?mod=legge50a29&f=index&sez=6
ove è possibile cercare la gara di interesse anche attraverso la funzione "filtro" all'interno della pagina di interesse (lavori, atti ecc.).

     /Company Home/Rve/Preview-OnLine/OnLine/Schio/CUC/Avvisi-esito-gare/_2015  Anno 2015
     /Company Home/Rve/Preview-OnLine/OnLine/Schio/CUC/Avvisi-esito-gare/_2016  Anno 2016
     /Company Home/Rve/Preview-OnLine/OnLine/Schio/CUC/Avvisi-esito-gare/_2017  Anno 2017
     /Company Home/Rve/Preview-OnLine/OnLine/Schio/CUC/Avvisi-esito-gare/_2018  Anno 2018
Contenuto

Avvisi

  • Chiusura dello sportello QuiCittadino

    Lo sportello QuiCittadino rimane chiuso sabato 5 gennaio 2019.

  • Piano triennale delle alienazioni del patrimonio comunale 2016-2018. 4° aggiornamento e valorizzazione urbanistica con adozione della Variante Parziale n. 7 al Piano Regolatore Generale con valore di Piano degli Interventi

    La Variante parziale n. 7 al PRG - PI è stata adottata dal Consiglio Comunale con propria Deliberazione n. 67 del 29 ottobre 2018

    La citata Variante e la relativa documentazione sono:

    • depositate da mercoledì 21 novembre a venerdì 21 dicembre 2018 presso il Servizio Programmazione Urbanistica (Palazzo Molin, via Pasini 70, Schio); in tale periodo sono disponibili in libera visione al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00;

    • pubblicate sul sito

    Le eventuali osservazioni alla proposta stessa, ai sensi dell’art. 18, comma 3 della L.R. 11/2004 e successive modificazioni ed integrazioni, dovranno pervenire da sabato 22 dicembre 2018 a lunedì 21 gennaio 2019:

    • in formato cartaceo allo sportello QUIcittadino del Comune (dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 13:00; giovedì dalle 9:00 alle 18:30);

    • tramite Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo: schio.vi@cert.ip-veneto.net

  • Adozione del Piano degli Interventi. Variante tematica finalizzata al recepimento delle indicazioni del piano di assetto del territorio intercomunale (PATI), all'aggiornamento delle aree a standard e delle opere pubbliche in programma

    La Variante è stata adottata dal Consiglio Comunale con propria Deliberazione n. 69 del 29 ottobre 2018.
    Sinteticamente vengono aggiornate le seguenti tematiche:

     

    • Norme Tecniche Operative (N.T.O.)

    • base cartografica CTRN con il nuovo edificato e la nuova viabilità laddove siano intervenute significative modifiche del territorio rispetto all'ultimo aggiornamento speditivo del 2010;

    • indicazioni urbanistiche relative ai piani attuativi, riportando lo stato di fatto per quelli già realizzati;

    • stato di attuazione dei servizi valutando, per le aree a standard non ancora attuate, l'eventuale conferma e l'inserimento dei nuovi interventi pubblici in coerenza con il piano triennale delle opere pubbliche;

    • informazioni relative alle limitazioni ai fini urbanistici-edificatori, allineandole a quelle riportate nelle prime tre tavole del PATI (Vincoli, Invarianti e Fragilità), eventualmente implementandole a seguito di nuove conoscenze acquisite successivamente all'approvazione del PATI stesso (Studio di Microzonazione sismica di I° e II° livello, Studi di approfondimenti relativi al Piano di Assetto Idrogeologico, ecc.).

    La citata Variante e la relativa documentazione sono:

    • depositate da giovedì 15 novembre a venerdì 14 dicembre 2018 presso il Servizio Programmazione Urbanistica (Palazzo Molin, via Pasini 70, Schio); in tale periodo sono disponibili in libera visione al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00;

    • pubblicate sul sito istituzionale del Comune

    Le eventuali osservazioni alla Variante, ai sensi dell’art. 18, comma 3 della L.R. 11/2004 e successive modificazioni ed integrazioni, dovranno pervenire da sabato 15 dicembre 2018 a lunedì 14 gennaio 2019:

    • in formato cartaceo allo sportello QUIcittadino del Comune (dal lunedì al sabato dalle 9:00 alle 13:00; giovedì dalle 9:00 alle 18:30);

    • tramite Posta Elettronica Certificata al seguente indirizzo: schio.vi@cert.ip-veneto.net

     

  • Taglio piante in prossimità delle linee elettriche aeree

    La società TERNA RETE ITALIA nel periodo 10/09/2018 - 31/07/2019 provvede a tagliare le piante e/o i rami presenti nella fascia di rispetto degli elettrodotti di alta tensione e lungo i sentieri di accesso ai sostegni delle linee elettriche elencate in allegato (.pdf)

    L’intervento è indispensabile per evitare danni a persone e cose in ottemperanza al D.M. n. 449 del 21/03/1988 (paragrafo 2.1.06), ed a garantire la continuità del servizio elettrico.

    Il legname, sramato ed accatastato, viene reso disponibile ai proprietari in prossimità delle aree di taglio.
    Per informazioni e chiarimenti contattare direttamente:
    TERNA RETE ITALIA spa – AOT DI PADOVA – UNITA' IMPIANTI VITTORIO VENETO - TEL 0439-493226

    Per motivi di sicurezza, si invita la popolazione a NON PROCEDERE AL TAGLIO DELLA VEGETAZIONE IN PROSSIMITA’ DEGLI ELETTRODOTTI che sono da considerarsi sempre in tensione;

    In caso di necessità TERNA RETE ITALIA si rende disponibile a definire, con i proprietari dei terreni, le modalità operative di intervento.

Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo