logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

News

Al via il bando di servizio civile universale. Termine presentazione domande prorogato al 15 febbraio 2021


È aperto il nuovo bando per il Servizio Civile Universale, al quale possono partecipare i giovani dai 18 ai 28 anni. Il Comune di Schio mette a disposizione 18 posti in 5 diversi progetti che saranno presentati ufficialmente mercoledì 3 febbraio alle 17, in modalità on line e in collaborazione con Arci Servizio Civile Vicenza. Per partecipare agli incontri informativi è necessario iscriversi al link http://bit.ly/SCU_Schio2021



  • Per il progetto "Area Giovani Informati" sono disponibili 5 posti all'Informagiovani presso il Faber Box e 1 posto all'interno del Servizio Comunicazione del Comune. Fulcro del progetto il protagonismo giovanile, con percorsi di partecipazione attiva, opportunità aggregative e di socializzazione, coinvolgimento nell'organizzazione di eventi e iniziative, affiancati da attività di redazione di testi (per carta stampata, editor della pagina Facebook, del sito e di altri canali). Molto orientato in questo senso alla comunicazione e ai suoi strumenti/canali sarà il posto presso il Servizio Comunicazione, in Municipio. Quest'ultimo è  rivolto a giovani diplomati/laureati in questa disciplina, grafici, copywriter, aspiranti giornalisti, blogger... Le attitudini e le competenze richieste sono: versatilità, predisposizione a cimentarsi con progetti reali di comunicazione  e informazione alla cittadinanza sul territorio, conoscenza dei social network e di ogni altro strumento e/o tecnologia utili, buone capacità relazionali e di confronto e condivisione.

 

  • Per quanto riguarda l'ambito culturale, invece, il Comune propone il progetto "Centro del Sapere" con 4 posti in Biblioteca Civica R. Bortoli per promuovere e valorizzare questo luogo come ambiente per lo sviluppo della conoscenza e del sapere tramite l'organizzazione di occasioni d’incontro sulla conoscenza dei diritti, l’interculturalità, la partecipazione attiva.

  • Sono disponibili altri 2 posti per il progetto "Musei: azione e territorio", per il quale il supporto degli operatori volontari sarà funzionale ad aumentare la partecipazione alla vita dei musei di Schio organizzando mostre e conferenze e supportando le iniziative della Rete Musei Alto Vicentino.

 

  • Sono disponibili 2 posti per il progetto "Impronte ambientali" che ha l'obiettivo di ampliare la cultura ambientalista tramite la sensibilizzazione e l’informazione legata alle tematiche ambientali con il coinvolgimento di associazioni ed enti del territorio promotori della causa. Al contempo, metà dell'occupazione sarà dedicata a progetti e attività di promozione turistica e del territorio.

  • Infine, sono disponibili 4 posti al Servizio Sociale per il progetto "L'unione fa la forza". Il progetto ha come finalità la promozione del benessere e dell'autonomia di adulti e anziani. Con l'aiuto dei volontari in servizio civile si lavorerà con le persone isolate e in difficoltà, per offrire loro aiuto o coinvolgimento in occasioni di incontro.


«Il Servizio Civile è un'opportunità preziosa per i giovani per mettersi in gioco, acquisire nuove competenze direttamente sul campo e proporre le loro idee - dice l'assessore alle politiche giovanili, Barbara Corzato -. Allo stesso tempo il supporto dei volontari è fondamentale per i nostri uffici, ne abbiamo avuto l'ennesima dimostrazione durante i mesi complicati dell'emergenza sanitaria. Dall'esperienza del Servizio Civile, dunque, nasce un rapporto di reciproco arricchimento che ci rende orgogliosi di continuare a rinnovare questa proposta ogni anno».

I candidati, una volta individuato l'ambito a loro più idoneo, dovranno compilare la domanda online, accedendo all'apposito link

https://domandaonline.serviziocivile.it/ , entro le 14:00 di lunedì 15 febbraio (termine prorogato). L'avvio del servizio è previsto per il mese di aprile 2021. Per tutta la durata dell'esperienza, di 12 mesi, i volontari faranno mediamente 25 ore alla settimana, più di 100 ore di formazione e riceveranno un compenso di 439,50 euro/mese.

Per ulteriori informazioni o per ricevere supporto nella richiesta dello SPID, necessario alla compilazione della domanda, è possibile contattare Informagiovani tramite mail informagiovani@comune.schio.vi.it o telefonando allo 0445 691249.

Info su www.faberbox.it

 

 

Allegati

Data ultimo aggiornamento: 19/01/2021
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo