logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Dicembre  2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
       

News

Sui fatti di cronaca legati allo spaccio di sostanze stupefacenti


Lo scorso agosto a Schio sono state effettuate dai Carabinieri e dalla Polizia Locale diverse operazioni di controllo volte al perseguimento del reato di spaccio nell'area della Valletta e in alcuni parchi pubblici.

 

Durante questi controlli sono stati identificati alcuni soggetti, che è emerso essere richiedenti di protezione internazionale, anche detti richiedenti asilo, ospitati in strutture d'accoglienza in città e nei comuni limitrofi.

 

Il Sindaco di Schio aveva prontamente inviato, il 21 e 28 agosto, due comunicazioni ufficiali al Prefetto e al Questore di Vicenza, chiedendo il loro intervento per arginare il degrado e la pericolosità che la presenza di questi individui sul territorio comporta.

 

Dal Prefetto di Vicenza è giunta, giovedì 2 novembre 2017, formale risposta, che così recita: “... Con riferimento in particolare ai fatti accaduti nell'agosto scorso, si rappresenta che nei confronti di cinque persone risultate coinvolte è stata adottata la misura di revoca dell'accoglienza; nel contempo, sono state emesse diffide verso coloro che si sono resi responsabili di violazioni alle regole di comportamento … dei centri di accoglienza...

 

Il messaggio dev'essere chiaro – sottolinea il Sindaco, Valter Orsi la nostra è una comunità civile, che si fonda sul rispetto delle regole. Chi non le rispetta, non può aspettarsi di essere accolto ed ospitato. Questi risultati – prosegue il Sindaco – sono raggiungibili grazie alla positiva collaborazione che c'è tra le Forze dell'Ordine, in particolare Carabinieri e Polizia Locale, che hanno il compito di presidiare il territorio, prevenendo i reati, quando possibile, o perseguendo chi li compie. A loro l'Amministrazione comunale è sempre vicina, anche investendo risorse in mezzi e strumenti, come il potenziamento del sistema di videosorveglianza, e risorse umane, vedi gli accordi che sono stati stipulati con diverse Associazioni per potenziare il controllo sul territorio, sia nel centro città che nelle aree periferiche. Inoltre – conclude il Sindaco – non dimentichiamo l'apporto che può dare qualsiasi cittadino, che sia testimone di un reato o abbia dei sospetti o delle paure. È importante in questi casi, e sono in molti a farlo già, telefonare alle Forze dell'Ordine. Il 112 dei Carabinieri e il centralino del Consorzio della Polizia Locale – 0445/690111 - sono sempre disponibili.”

 

 


Data ultimo aggiornamento: 03/11/2017
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo