logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Ottobre  2018 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31     
       

News

Arrestato uno dei responsabili dei furti nei locali pubblici scledensi. Il plauso del sindaco Orsi alle forze dell'ordine


Dopo diversi appostamenti e controlli, è stato arrestato in flagranza di reato uno dei responsabili del furto presso la gelateria Vaniglia e Cioccolato in via Pasubio. Un altro complice risulta ricercato. Entrambi potrebbero essere responsabili anche di altri furti che si sono verificati nelle ultime settimane a danno di esercizi pubblici cittadini.

Esprimo grande gratitudine all'Arma dei Carabinieri per come ha condotto le operazioni che hanno assicurato il delinquente alla giustizia” dichiara il sindaco Valter Orsi. “Il responsabile in questione è già stato condannato con la condizionale e mi auguro che presto sia assoggettato alla pena detentiva. Auspico ovviamente che anche il complice fuggitivo sia a breve chiamato a rispondere delle sue responsabilità e consegnato all'Autorità Giudiziaria. Le richieste di impegno da parte dell'Amministrazione Comunale a tutte le forze dell'ordine stanno avendo risposte puntuali e ancora una volta ringrazio e rinnovo l'invito ad avere la massima attenzione. Molto si sta facendo e altri risultati sono prossimi a venire. Noi stiamo mettendo risorse economiche e infrastrutturali, con il supporto della vigilanza privata e convenzioni con i Carabinieri in congedo e gli ausiliari. La collaborazione dei cittadini è imprescindibile. Mi sento pienamente supportato anche dal locale Comando di Polizia Urbana che grazie alla guida di un ottimo comandante sta svolgendo al meglio le funzioni, che dovrebbero essere residuali, di Polizia Giudiziaria. Ringrazio anche lui e tutti i suoi uomini. Spero che il Governo metta mano al settore della giustizia, perché le pene condizionali che al momento vengono comminate, contribuiscono a far sentire chi delinque in uno stato di impunità. È necessario porre rimedio alle politiche sbagliate degli ultimi anni che sono andate ad aumentare queste problematiche. Mi aspetto che vengano prese misure concrete e dati ai sindaci maggiori poteri, quanto alla possibilità di infliggere pene alternative. In altri termini, vorrei avere il potere di far riparare i danni che questa gente provoca al territorio, con ricadute pratiche dirette: vorrei vedere questa gente a spazzare strade e tener pulite le piazze”.


Data ultimo aggiornamento: 24/09/2018
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo