logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Marzo  2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1 2 3 4 5 6 7
8 9 10 11 12 13 14
15 16 17 18 19 20 21
22 23 24 25 26 27 28
29 30 31     
       

News

Consiglio Comunale unanime: Palazzo Fogazzaro diventa Museo Civico


Voto unanime da parte del Consiglio Comunale per l'istituzione di Palazzo Fogazzaro come primo Museo Civico della città e per la relativa approvazione del suo regolamento. Tutto il Consiglio Comunale, nella seduta di lunedì 25 gennaio 2021, ha dato il via libera per procedere con l'iter di riconoscimento.

Un iter che è iniziato nell'estate 2020 quando gli uffici comunali hanno iniziato a lavorare con la Regione per presentare la documentazione richiesta. Da Venezia è arrivato parere favorevole su regolamento, carta servizi e relazione illustrativa relativa a Palazzo Fogazzaro. «A partire dal 2010 l'obiettivo è stato quello di rendere Palazzo Fogazzaro la Casa dell'arte di Schio. Le azioni da allora intraprese sono state indirizzate a rendere riconoscibile alla città il ruolo di questo luogo come spazio propulsore di cultura, lavorando in due direzioni ovvero verso l'arte contemporanea e verso l'arte del passato - dice l'assessore alla cultura, Barbara Corzato -. Palazzo Fogazzaro è sede della Collezione Civica, nata da alcune acquisizioni e dalle donazioni di artisti e cittadini e ha fatto da cornice a numerose mostre e iniziative che hanno esplorato e approfondito non solo il patrimonio degli artisti scledensi attuali e del passato ma anche quelli contemporanei, nazionali e non. Sulla base di questo percorso è stata inoltrata la domanda per il riconoscimento di Palazzo Fogazzaro come Museo Civico».

Durante la seduta del Consiglio Comunale è stato anche illustrato il regolamento del neo Museo Civico, le cui finalità saranno quelle di «conservare, valorizzare, esporre ed incrementare il proprio patrimonio storico artistico, valorizzando le proprie collezioni per contribuire alla conoscenza della tradizione artistica del territorio, approfondendo e diffondendo la conoscenza delle opere e degli artisti del passato, anche come stimolo e fermento per il presente e promuovere la cultura e lo sviluppo dell’arte contemporanea, con esposizioni e acquisizioni, pubblicazioni e attività diverse, nonché conservarne testimonianza».

La delibera approvata dal Consiglio Comunale il 25 gennaio per l'istituzione del Museo Civico verrà ora inviata in Regione, che a sua volta invierà comunicazione al Mibact per inserire Palazzo Fogazzaro nella lista dei nuovi musei. «Questo procedimento avviene solo una volta all'anno ed è previsto per la metà di febbraio perciò abbiamo inserito in extremis questo punto all'ordine del giorno del Consiglio Comunale. Ringrazio, quindi, tutti i consiglieri per la pronta risposta - aggiunge Barbara Corzato -.  Si tratta di un traguardo importante per l'intera città di Schio frutto di un lavoro che parte dal 2010. Un riconoscimento che premia l'impegno e la determinazione di tutte le associazioni e realtà culturali, i funzionari, gli amministratori che si sono susseguiti nel tempo e che valorizza e valorizzerà tutti gli artisti, le mostre, le esposizioni e le attività che si svolgeranno nel nostro "nuovo" Museo. Ora, inoltre, potremmo accedere a bandi regionali e ministeriali e ottenere finanziamenti per implementare l'attività culturale della nostra città».


Data ultimo aggiornamento: 14/02/2021
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo