logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Maggio  2020 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
       

News

Festeggiando un anno di Faber Box: i progetti dei giovani e dell'amministrazione in prospettiva sovracomunale


E' stato un momento di vivace entusiasmo, quello che ieri mattina con il convegno: "1 anno di Faber Box" ha dato conto di 12 mesi di attività all'interno della struttura inaugurata il 10 dicembre 2018, dando spazio a testimonianze e illustrazioni di progetti di ampio respiro.
Ciò che è stato infatti sottolineato più volte dai diversi relatori che si sono avvicendati, è proprio il fil rouge che in qualche modo collega le diverse esperienze e proposte: si parte da Schio, il Faber Box stesso ha sede in questa città, ma ciò che accade esce da quelle mura e dai confini comunali.
Che il Faber Box fosse dotato di una propria personalità e intenzione si era capito subito e si sa che di una struttura è importante soprattutto il contenuto. Ma è anche vero che a partire dal contenitore si possono attrarre "abitanti" significativi e sviluppare altrettanto interessanti interazioni. Faber Box, un nome, un destino. Un artefice, costruttore, trasformatore di realtà. Al Faber si fa: formazione, competenza, innovazione, crescita. Il suo rimando ai cinque piani della Fabbrica Alta è un omaggio e un auspicio alla vocazione territoriale del fare per essere avanti.
Questo in sintesi ribadito dagli interventi iniziali del Sindaco Valter Orsi e dall'Assessore ai Giovani Barbara Corzato che ben ha introdotto una interessante carrellata di giovani, non prima di aver "dato i numeri e i nomi" di quanti e quanto succede tutti i giorni, al Faber Box. Centinaia di ragazzi che lo frequentano per socialità, consulenze individuali, corsi di formazione, attività ludiche. "E' bastato aprire le porte" ha commentato Corzato, "e subito gli spazi hanno preso vita con una straordinaria varietà di proposte".
Gabriele Cazzola, il primo a parlare, proiettando un breve trailer di un documentario in costruzione, ha raccontato di aver scelto come oggetto della sua tesi in sociologia, proprio il Faber Box, per osservarne i processi  e le interazioni che vi si sviluppano. Il diario, le interviste, le ricerche che svolgerà saranno poi restituiti ai cittadini con lo strumento dello Storytelling. Il materiale potrà altresì costituire una base di studio per futuri progetti e interventi.



Data ultimo aggiornamento: 12/02/2020
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo