logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Febbraio  2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28    
       

News

Contributi comunali anno 2018 per ambiente, sicurezza, decoro: un consuntivo incoraggiante


Nel 2018 l'Amministrazione Comunale ha messo in campo una serie di bandi per l'erogazione di contributi intesi al miglioramento ambientale, sia sotto il profilo energetico, che quelli della sicurezza e del decoro. È dunque a consuntivo, mettendoli uno accanto all'altro che gli interventi attuati danno conto di una organicità di sistema che ha registrato una buona adesione dei cittadini, riconducibile a una certa sensibilità ambientale.

Queste le azioni intraprese:

 

1) Contributo per l'acquisto di biciclette a pedalata assistita per incrementare forme di mobilità sostenibile (pari contributo elargito dall'amministrazione comunale viene riconosciuto dal rivenditore convenzionato);

 

2) Contributo per la sostituzione di vecchie caldaie. Operazione volta a sostenere la sostituzione di vecchi impianti con altrettanti di nuova generazione. Questa azione ha diverse finalità: migliorare le emissioni in ambiente, migliorare le prestazioni energetiche e diminuire i costi energetici a carico delle famiglie.

 

3) Contributo per la tinteggiatura di edifici privati. L'Amministrazione può intervenire nell'abbellimento della città intervenendo direttamente sul patrimonio pubblico, però con questi contributi si stimolano i privati a fare altrettanto sulle loro proprietà, nell'ottica che una città bella da vedere e da vivere innalza la qualità della vita e previene fenomeni di degrado. Il badget messo a disposizione si è esaurito con molte domande rimaste escluse. L'impegno dell'Amministrazione è quello di impegnarsi a recuperare le risorse per rifinanziare il bando anche nel 2019.

 

4) Contributo per rimozione eternit. La rimozione di vecchie tettoie e coperture realizzate a suo tempo con questo materiale, è molto importante per la salute pubblica. in questi anni si è visto aumentare il numero degli smaltimenti grazie a questo intervento, che ha una ricaduta molto positiva anche per la prevenzione di patologie correlate.

 

5) Agevolazioni di parcheggio in centro per auto ibride o elettriche. Dopo due anni di sperimentazione con il 2018 si è arrivati all'azione stabile. Nel corso di questi anni sono più che raddoppiate le richieste di talloncino a dimostrazione di come questo tipo di mobilità si stia continuamente espandendo. Per ottenere l'agevolazione i proprietari dei veicoli interessati possono ottenere un apposito tagliando recandosi al QuiCittadino col libretto dell'auto; questa misura va letta nello stimolo ad una mobilità sempre meno inquinante.

 

La tabella esplicativa mostra: il tipo di azione, le risorse erogate a contribuzione (secondo i criteri dei vari bandi), il numero dei soggetti finanziati, il valore economico sviluppato complessivamente sul territorio dal contributo a fronte dell'intervento complessivo riscontrato.

 

Contributi comunali in materia ambientale

Biciclette pedalata assistita

 

12.700,00 €

131

221.710€

Sostituzione caldaie

35.767€

n° 75

220.565€

Bando Tinteggiature

40.000€

n° 18

150.000€

Rimozione eternit

6.495€

n° 20

17.211€

 

 

 

 

TOTALE

94.962

N° 244

609.486€

 

 

 

Tagliandi parcheggi auto ibride o elettriche

n° 320 nel 2018

n° 219 nel 2017

n° 135 nel 2016

 

 

La lettura aggregata dei dati” spiega l'assessore all'ambiente Anna Donà “dice diverse cose, a fronte di questa opportunità offerta dall'Amministrazione Comunale: innanzitutto la sensibilità accresciuta dei cittadini verso i temi ambientali, cui corrisponde una disponibilità di spesa, per investire nel miglioramento; il trend in aumento testimonia anche l'assunzione di responsabilità in questo senso”.

Altri aspetti riguardano gli ottimi esiti del “fare insieme”: Comune e cittadini uniti in azioni sinergiche, conducono a risultati più che apprezzabili” aggiunge il sindaco Valter Orsi. “Non è infine trascurabile neppure la positiva iniezione all'economia locale, che si genera a partire dagli incentivi comunali. Sono tutti ottimi segnali di incoraggiamento”


Data ultimo aggiornamento: 06/02/2019
Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo