logo MyPortal
Inizio pagina Salta ai contenuti

Comune di Schio

Provincia di Vicenza - Regione Veneto


Contenuto

Calendario

Calendario eventi
« Ottobre  2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
     1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
       

Bando "Agire per la cittadinanza digitale"

POR FESR 2014-2020 Asse 2 - Agenda digitale

Con l’attuazione del Programma Operativo POR FESR 2014-2020 della Regione del Veneto, Asse 2 "Agenda digitale" (DGR n. 274 del 19/03/2019), la Regione del Veneto si prefigge di ridurre i divari digitali nei territori (digital divide), potenziare la domanda di ICT di cittadini/imprese e favorire la digitalizzazione dei processi amministrativi e diffondere servizi digitali pienamente interoperabili mediante lo sviluppo di soluzioni tecnologiche nell'ambito della Pubblica Amministrazione, dell'e-Government e dell'utilizzo delle banche dati pubbliche.

Le azioni previste si propongono permettere ai comuni veneti, soprattutto quelli piccoli e medi, di gestire in modo sostenibile gli apparati tecnologici e di sviluppare soluzioni applicative necessarie ad affrontare l'evoluzione tecnologica e i vincoli normativi. L’integrazione di questi interventi in un’unica progettualità permetterà di perseguire una strategia di crescita intelligente, inclusiva e sostenibile attraverso le tecnologie digitali, a livello sociale, culturale ed economico.

Il bando, approvato dalla DGR 557 del 5 maggio 2020, è disponibile al presente link.

Come stabilito dalla deliberazione della Giunta regionale n. 226 del 28/02/2017 sono di competenza di AVEPA le attività istruttoria di selezione dei progetti e di erogazione dei contributi a favore dei soggetti beneficiari.


Azioni previste

Nell'ambito del predetto Asse 2 "Agenda digitale" del POR FESR 2014-2020 si inseriscono nello specifico le seguenti Azioni:
Azione 2.2.1 "Soluzioni tecnologiche per la digitalizzazione per l'innovazione dei processi interni dei vari ambiti della Pubblica Amministrazione nel quadro del Sistema pubblico di connettività"
Azione 2.2.2 "Soluzioni tecnologiche per la realizzazione di servizi di e-Government interoperabili, integrati (joined-up services) e progettati con cittadini e imprese, e soluzioni integrate per le smart cities and communities;
Azione 2.2.3: Interventi per assicurare l'interoperabilità delle banche dati pubbliche.

Più in dettaglio, le Azioni si propongono:
Azione 2.2.1: Consolidamento data center e creazione Hub regionale
Azione 2.2.2: Sviluppo e diffusione dei servizi digitali di e-government (LEDD)
Azione 2.2.3: Interoperabilità delle infrastrutture abilitanti


I beneficiari

Il progetto è stato presentato dal Comune di Schio in qualità di ente capofila di un'aggregazione di 51 enti locali:

Provincia di Vicenza (componente SAD Vicenza)
Comune di Alonte
Comune di Altissimo
Comune di Arsiero
Comune di Asigliano Veneto
Comune di Bassano Del Grappa
Comune di Brendola
Comune di Caltrano
Comune di Calvene
Comune di Carrè
Comune di Cartigliano
Comune di Chiuppano
Comune di Colceresa
Comune di Creazzo
Comune di Enego
Comune di Fara Vicentino
Comune di Gambellara Comune di Grisignano di Zocco
Comune di Isola Vicentina
Comune di Laghi
Comune di Longare
Comune di Lusiana Conco
Comune di Malo
Comune di Monte di Malo
Comune di Montecchio Maggiore
Comune di Montecchio Precalcino
Comune di Montegalda
Comune di Montegaldella
Comune di Noventa Vicentina
Comune di Orgiano
Comune di Pianezze
Comune di Piovene Rocchette
Comune di Pojana Maggiore
Comune di Posina Comune di Quinto Vicentino
Comune di Romano D'Ezzelino
Comune di San Vito di Leguzzano
Comune di Santorso
Comune di Sarcedo
Comune di Schio (Capofila)
Comune di Sossano
Comune di Thiene
Comune di Tonezza Del Cimone
Comune di Torrebelvicino
Comune di Valdagno
Comune di Valdastico
Comune di Valli Del Pasubio
Comune di Velo D'Astico
Comune di Vicenza (componente SAD Vicenza)
Comune di Zanè
Comune di Zugliano

       

Il SAD (Soggetto Aggregatore territoriale per il Digitale) rappresenta uno degli elementi cardine sul quale si basa l’intero progetto di Convergenza digitale degli Enti del Territorio. Il suo scopo è quello di accompagnare - a livello provinciale - il processo di trasformazione digitale degli Enti Locali, consentendo ai diversi attori dei processi di innovazione (Province, Comuni capoluogo e loro "Enti strumentali") diversi nel ruolo, nella funzione e nell’organizzazione, di contribuire alla realizzazione di azioni che siano sostenibili nel tempo all’interno del proprio ambito territoriale di riferimento.
Il SAD della Provincia di Vicenza è costituito dai seguenti soggetti:
Provincia di Vicenza
Comune di Vicenza
Pasubio Tecnologia s.r.l.


Sostegno pubblico concesso

Azione 2.2.1: Euro 1.000.000,00
Azione 2.2.2: Euro 714.000,00
Azione 2.2.3: Euro 140.000,00

Via Pasini, 33 - 36015 (VI); telefono 0445-691.111
Partita I.v.a. 00402150247
info@comune.schio.vi.it
Indirizzo PEC: schio.vi@cert.ip-veneto.net ; Foto del banner da sin a dx: Archivio Marzari, Giacom Piovan, Dario Strozzo, Dario Strozzo